PlayStation 5, Amazon dà priorità ai possessori di Prime per l’acquisto

PlayStation 5, ecco qual è il trucco di Amazon svelato in queste ore

PlayStation 5, arrivano ottime notizie per gli appassionati del gioco e della tecnologia ma soprattutto per i possessori di Amazon Prime dato che la piattaforma ha cambiato le regole di acquisto dedicate alla console di ultima generazione firmata Sony. A partire da adesso i possessori di Amazon Prime avranno più possibilità di acquistarla, godendo della precedenza di acquisto rispetto ad altri utenti non iscritti al servizio ormai divenuto il colosso dell’e-commerce.

Questo nuovo sistema è stato pensato soltanto per diminuire la domanda che negli anni è aumentata tantissimo ed il bagarinaggio di fronte al quale ci si trova ogni volta che il portale propone un nuovo stock di PlayStation 5. Quindi si è trovata la soluzione: coloro che non sono iscritti ad Amazon Prime potranno acquistare la console di Sony avendo meno probabilità di accaparrarsela e rivenderla ad un prezzo maggiorato, dato che il prodotto sarà visibile ed acquistabile in anticipo soltanto agli abbonati Prime. E’ consigliato quindi abbonarsi al servizio visto che è quasi fondamentale per comprare quella che è la console più ambita in assoluto al momento. Secondo il parere dei più l’esclusività, o quasi, da parte di Amazon potrebbe essere arrivata sia per alleviare la domanda del pubblico, che per combattere i bot che sono stati progettati per aggiungere la console al carrello nel momento di disponibilità, togliendo agli altri la possibilità d’acquisto. I membri di Prime avranno l’accesso prioritario a PlayStation 5 fino al 31 marzo del 2022, probabilmente però l’iniziativa sarà estesa per tutto il 2022.

Servizi Prime e videogiochi disponibili online a prezzi imbattibili

Ricordiamo che il servizio Prime non consentirà soltanto l’acquisto della Play ma permetterà agli utenti anche di accedere ai vantaggi riservati come le spedizioni gratuite su tutti i prodotti spediti da Amazon, oppure l’accesso ad un catalogo ricco di serie, film e documentari presenti su Prime Video. Per gli appassionati della musica con il relativo abbonamento si potranno anche ascoltare due milioni di brani in streaming senza pubblicità con Prime Music, avere videogiochi e bonus in-game gratis su Prime Gaming ed infine archiviare sul cloud le foto su Amazon Photos senza limiti.

PlayStation 5 invece è in grado di riprodurre i videogiochi appartenenti alla nuova generazione ad alta risoluzione e con elevati refresh rate usufruendo di una eccezionale potenza computazionale pari a 10,28 TFLOPS, con una scheda grafica prestante. Inoltre secondo le prime rivelazioni potrà anche contare sul nuovo controller DualSense, che permetterà di rendere l’esperienza coinvolgente ora più che mai con un feedback aptico superlativo.

Ps5 e Ps battono le vendite di Nintendo

Le statistiche ufficializzate e pubblicate affermano che Sony ha piazzato 3,9 milioni di PlayStation 5 durante lo scorso trimestre fiscale, superando 17,2 milioni di unità vendute nel mondo. Tra luglio e settembre del 2021 Sony aveva venduto 3,3 milioni di unità riuscendo a superare il risultato registrato da Nintendo Wii U in tutto il suo ciclo vitale. Pare che la console della casa di Kyoto, arrivata prima del fenomeno Switch, abbia venduto solo 13,56 milioni di unità nel mondo a partire dal 2012 fino ad arrivare ad oggi. Alla Ps5  è bastato un anno per superare con gran distacco questo risultato.

Sul PlayStation Store al momento sono attive tantissime promozioni che permettono di acquistare tanti giochi in sconto sia per la Ps4 che per la Ps5, il momento perfetto per fare regali inaspettati e sicuramente tanto desiderati. Sul sito sono presenti doppie promozioni che accompagneranno gli utenti fino alla prima metà di febbraio 2022 permettendo a tutti di risparmiare almeno fino al 60% sui migliori giochi. Una seconda possibilità di acquisto si riferisce alle Gift Card anche queste acquistabili a prezzo scontato del 18%.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *