home pageRussiScopri il territorioArte e cultura › Siti archeologici

VILLA ROMANA

VILLA ROMANA

Scoperta per caso nel 1938, la Villa di Russi è uno dei ritrovamenti romani più importanti e meglio conservati del nord Italia. Il grande interesse è dato dalla completezza della costruzione agricolo-industriale con abitazione del dominus e mosaici pavimentali di notevole bellezza.

La sua origine è datata intorno alla fine del I secolo avanti Cristo, anche se la maggior fase di sviluppo della Villa è compresa fra il I e il III secolo dopo Cristo. Circondata da un portico esterno, è articolata, intorno a due peristili, in un quartiere residenziale con eleganti mosaici e in un quartiere rustico; di recente è stata riportata in luce anche la zona termale.

Adiacente alla villa è presente una sala didattica per audiovisivi. La villa è situata all'interno di un'area di riequilibrio ecologico, un'oasi di circa 13 ettari.

Al Museo civico, presso la Rocca del Castello, è visitabile la Raccolta archeologica della Villa Romana: suppellettili, pitture parietali e reperti rinvenuti durante gli scavi (prenotazione gruppi e per appuntamenti: tel. 0544 587641).

Archeologia in Emilia Romagna

 

 


Villa Romana
Indirizzo: Via Fiumazzo, 25 - Russi - 48026 (RA)
Tel: 0544 581357
Fax: 0544 581357
E-mail: russi.villaromagna@beniculturali.it
URL: http://www.archeobo.arti.beniculturali.it/russi/

Come arrivare
Il complesso si trova a due chilometri dal centro storico in direzione Ravenna. Seguire la segnaletica. Parcheggio auto e pullman. Accessibile ai portatori di handicap. Vedi qui per la mappa.




Ultimo aggiornamento: 13/02/2018 (Redazione di Russi)

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it