home pageRussiScopri il territorioArte e cultura › Castelli, torri, campanili

LA ROCCA

LA ROCCA

Le prime fortificazione del Castrum di Russi risalgono al tredicesimo secolo. Nel secolo successivo la città venne ampliata nelle proprie difese e venne ricostruita la rocca ad opera di Astorgio II Manfredi.




La struttura della rocca manfrediana era a pianta quadrata con quattro torrioni angolari quadrati tranne quello posto a nord-est di forma circolare; un quinto torrione, o mastio sorgeva al centro del lato settentrionale.
La rocca era inglobata nelle mura di cinta e contribuiva in maniera importante alla difesa della città, pur avendo la possibilità di essere difesa indipendentemente.
Espugnato diverse volte e danneggiato dai terremoti, quello che resta nei tempi moderni è la parte inferiore del mastio inglobata nella struttura dell'ex ospedale. Nelle vicinanze è ancora possibile notare resti del torrione circolare e di tratti della cinta muraria.

All'interno della Rocca è ubicato il Museo civico del Castello con la pinacoteca, una esposizione dei reperti della villa romana ed una collezione di opere d'arte a tema sacro.


Indirizzo: Piazza Farini - Russi - 48026 (RA)
Tel: 0544 587641, info - Ufficio Cultura
Fax: 0544 587680
E-mail: cultura@comune.russi.ra.it

Come arrivare
Centro storico. Parcheggio auto e pullman. Accessibile ai portatori di handicap.




Ultimo aggiornamento: 13/06/2016 (Redazione locale di Russi)

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it