home pageBagnacavalloScopri il territorioArte e cultura › Chiese, pievi, battisteri

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PACE O DEL CARMINE

CHIESA DI SANTA MARIA DELLA PACE O DEL CARMINE

La chiesa di Santa Maria della Pace (o del Carmine) fu edificata a partire dal 1671, in stile barocco con aperture al neoclassico, nel luogo ove sorgeva una delle antiche rocche cittadine.

La sua origine è legata a un evento miracoloso avvenuto nel IV secolo durante le lotte fra Guelfi e Ghibellini, quando la Madonna apparve miracolosamente per porre fine ad un sanguinoso combattimento fra le due fazioni.

L'interno è a navata unica con tre cappelle per lato: nella prima cappella a destra si conserva una preziosa tela cinquecentesca di Giovanni Battista Ramenghi detto il "Bagnacavallo junior", raffigurante "I misteri del Rosario" realizzato nel 1585 per la Confraternita del Rosario; la seconda cappella di destra è dedicata al culto dell'immagine della Beata Vergine della Pace, originariamente dipinta su un muro posto nel luogo in cui la Vergine apparve alle due fazioni in lotta. Ora sul luogo, situato lungo la via Naviglio Inferiore, sorge una piccola cappella.


Indirizzo: Via Mazzini - Bagnacavallo - 48012 (RA)
Tel: 0545 280898
Fax: 0545 280859
E-mail: turismo@unione.labassaromagna.it

Come arrivare
Da Piazza della Libertà si prosegue lungo via Mazzini in direzione di Porta Superiore, la chiesa si trova sulla sinistra affacciata su una piaccola piazza. Parcheggio auto di fronte alla chiesa e lungo le vie adiacenti. Accessibile ai portatori di handicap.


Orario feriale: Momentaneamente la chiesa Ŕ chiusa
Giorni di apertura: per info e aperture straordinarie telefonare alla parrocchia di San Michele, tel. 0545 64363


Ultimo aggiornamento: 13/06/2018 (Redazione di Bagnacavallo)

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it