home pageConseliceScopri il territorioArte e cultura › Case coloniche, mulini

MULINO DI SAN PATRIZIO

MULINO DI SAN PATRIZIO

Costruito verso la fine del XV secolo, l'antico opificio di proprietà del Duca Francesco Pico della Mirandola, sorge sopra il Canale dei Molini di Imola, l'antico corso d'acqua pensile che da Imola si univa alle acque del Po di Primaro.

Il mulino è costituito da un corpo di fabbrica originario a due piani su pianta rettangolare e da due aggiunte degli anni cinquanta: una, confinante con il mulino, a quattro piani ed una successiva a due piani, più spostata verso est.
Il corpo di fabbrica originario sovrasta l’alveo del canale con due arcate ed è caratterizzato da paramenti murari in mattoni faccia a vista che rivelano rimaneggiamenti operati sul corpo murario.
Un portico a quattro pilastri a parapetto continuo murario, si eleva con un arco sul canale e si addossa alla facciata rivolta verso nord del corpo di fabbrica originario.
Nel fabbricato degli anni Cinquanta sono ancora conservati i vecchi macchinari.


Indirizzo: Via Selice, 2 - S.Patrizio di Conselice - 48017 (RA)
Tel: 0545 986918, info - Ufficio Informazioni
Fax: 0545 986963
E-mail: eventi@comune.conselice.ra.it

Come arrivare
Il mulino si trova a ridosso dell'abitato di S. Patrizio, in via Selice, in direzione di Imola. E' privo di parcheggio e non è accessibile ai disabili.




Ultimo aggiornamento: 03/06/2016 (Redazione di Conselice)

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it