GIOVANNI ACUTO (1320-1394)

GIOVANNI ACUTO (1320-1394)

Nacque in Inghilterra nel 1320 e morì a Firenze nel 1394. Fu un capitano di ventura.



John Hawkwood nacque nella parrocchia di Sible Hedingham, non lontano da Colchester, Inghilterra, nel 1320.

Prese ben presto le armi, imparando l'arte militare durante la Guerra dei Cent'anni, in Francia, dove combattè, prima per Edoardo III, poi al comando di una propria compagnia, la Comagnia Bianca, famosa per le armature splendenti e per le incursioni notturne.

Nel 1360 venne in Italia, dove combattè al soldo di diverse città, conti e papi, gettando nel terrore interi villaggi, tra i quali anche quelli della Romagna.
Ricevette il suo ultimo ingaggio all'età di 70 anni dalla signoria di Firenze contro Gian Galeazzo Visconti, duca di Milano. Dopo quest'ultima campagna militare, visse il resto dei suoi anni pagato dalle città d'Italia centro-settentrionale.

Morì in una villa presso Firenze nel 1394.

A Cotignola si trova la Torre d'Acuto, fatta edificare dal condottiero inglese nel 1376 a difesa della città, ricevuta in feudo da Papa Gregorio XI nel 1370. La torre, distrutta dai bombardamenti tedeschi nel 1944, venne ricostruita nel 1972.





Ultimo aggiornamento: 28/06/2016 (Redazione di Cotignola)

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it