home pageFusignanoScopri il territorioArte e cultura › Cappelle, oratori, tabernacoli

ORATORIO DELL'ANGELO CUSTODE

ORATORIO DELL

L'oratorio ricostruito nel dopoguerra con forme architettoniche estremamente semplici, anticamente era congiunto alla villa suburbana della famiglia Severoli. La via congiunge l'incrocio semaforico con l'argine del fiume Senio, è alberata da spledidi platani a candelabro che ornavano la distrutta Villa Severoli.

Inaugurato nel 1732 secondo le disposizioni di Giacinto Corelli, che lo volle in luogo di un'altra chiesetta rovinata a seguito di una rotta del fiume Senio, nel 1730. Trasse il nome dal trasferimento con venia apostolica del beneficio dell'Angelo Custode. Nel 1823 vi fu tumulato il generale Filippo Severoli.

L'oratorio era concepito in un'unica sala di proporzioni barocche, culminante in un'abside ricavata allo sbocco del presbiterio ad emiciclo e arricchita con una tela raffigurante l'Arcangelo Gabriele.
La struttura originaria, andata purtroppo completamente distrutta con le vicende dell'ultimo conflitto, era impreziosita da un gruppo statuario con Minerva e Marte sul quale campeggiava il busto del generale defunto.


Indirizzo: Via F. Severoli - Fusignano - 48034 (RA)
Tel: 0545 955653, info - Ufficio Informazioni
Fax: 0545 50164
E-mail: urp@comune.fusignano.ra.it

Come arrivare
All'entrata del centro storico, in vicinanza del ponte sul fiume Senio. Parcheggi nelle immediate vicinanze.


Giorni di apertura: aperto su appuntamento, contattare la Parrocchia di San Giovanni Battista tel. 0545 50173


Ultimo aggiornamento: 30/05/2016 (Redazione di Fusignano)

Questo sito utilizza i Cookies (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza di navigazione e per raccogliere dati statistici. Continuando la navigazione acconsentirai all'uso dei cookies. accetto   maggiori info
siti internet acticode.it